Correttori MAC: guida

I correttori della MAC sono tanti, ma ognuno ha la sua peculiarità.

Per aiutare chi di voi è interessato, ho deciso di fare una guida dei correttori, cosìcche non facciate il (i) miei sbagli.

Ogni pelle ha le sue esigenze. La mia è una pelle mista, con (spesso) molte imperfezioni ed occhiaie da esami. Io possiedo 3 correttori MAC, perchè ognuno ha la sua funzione.

STUDIO FINISH:

  • Coprenza: Altissima
  • Formulazione: cremosa
  • Finish: Matte
  • SPF: 35
  • Costo: 17,50€
  • 7 grammi

Questo è stato il primo correttore da me acquistato. E’ il più coprente della gamma MAC. Io ho il colore NW20, che va benissimo per il mio incarnato, quando pallido. In effetti questo correttore lo uso di più in inverno per due ragioni: si avvicina al mio incarnato e perchè ha una texture non sottile, quindi se d’estate tendete ad utilizzare meno il fondotinta, ma maggiormente il correttore, eviterei lo Studio Finish perchè non si fonde bene con la pelle.

Personalmente non lo uso solo per coprire le imperfezioni. Quando arriva la primavera lo utilizzo per illuminare l’arcata sopraccigliare e gli zigomi.

PRO LONGWEAR CONCEALER:

  • Coprenza: medio-alta
  • Formulazione: fluida
  • Finish: Matte
  • SPF: no
  • Costo: 17,50€
  • 9 ml

Questo correttore l’ho scelto per la sua longevità, come da nome. Questo prodotto ahimè ha molti problemi.. Innanzitutto si presenta in un flaconcino, con un dispenser a pompetta, fin qui nulla da ridire, ma la quantità erogata è sempre troppa per l’uso che se ne fa. Io per evitare di buttare via metà del prodotto, ho utilizzato un barattolino di plastica, in cui ci “spruzzo” il prodotto per poi utilizzarlo. Ogni erogazione mi dura per 3 o 4 applicazioni, quindi risparmio molto prodotto.

Il secondo problema è la colorazione. Come sapete i fondotinta e correttori MAC hanno delle numerazioni, che però variano da prodotto a prodotto. Se di fondotinta siete NW25, è molto probabile che NON siate un NW25 di correttore.. Questo concealer in effetti tende ad ossidare e diventare una tonalità più scura rispetto alla mia pelle. Nonostante il commesso abbia provato la tonalità sulla mia pelle non si è accorto che vira allo scuro. Utilizzerò questo correttore solo nella stagione calda.

La formulazione è liquida, ma asciutto diventa molto secco, rispetto alle altre formulazioni. Lo sconsiglio per le occhiaie, a meno che usato con parsimonia!

SELECT COVER UP:

  • Coprenza: medio-alta
  • Formulazione: liquida
  • Finish: Matte
  • SPF: no
  • Costo: 17,50€
  • 10 ml (!!)

Questo è il mio ultimo acquisto. Dati i problemi sopra elencati, avevo il disperato bisogno di un correttore del colore del  mio incarnato, e di una formulazione adatta alle giornate più calde. Magari da utilizzare anche senza fondotinta. La commessa mi ha consigliato questo perchè rispetto allo studio sculpt è liquido, e più resistente.

Devo dire che mi trovo benissimo. Ne basta una microgoccia per coprire tutto. La confezione mi piace: è leggero da trasportare, dispensa la quantità giusta. La durata è ottima, non secca la pelle. In più nella confezioni ci sono ben 10 ml di prodotto, molto più rispetto agli altri correttori.

STUDIO SCULPT:

  • Coprenza: media
  • Formulazione: cremosa
  • Finish: matte
  • SPF: no
  • Costo: 17,50€
  • 5,5 grammi

Ero tentata da questo correttore, ma la commessa mi ha avvertita sul fatto che tra tutti, questo è il più cremoso in assoluto. Mi attirava il fatto che sul sito lo descrivono come di lunga tenuta e waterproof, “ideale per l’estate” ho pensato. Invece la commessa mi ha detto che con il caldo tende a scivolare sul viso perchè è molto cremoso.

 

 

SELECT MOISTURE COVER:

  • Coprenza: media
  • Formulazione: cremosa-liquida
  • Finish: satin
  • SPF: no
  • Costo: 17,50€
  • 5 ml

Non ho esperienza di questo correttore perchè la mia pelle è mista, oleosa.E’ adatto, infatti a chi ha la pelle più secca, oppure può funzionare benissimo come copri occhiaie.

 

 

MINERALIZE CONCEALER:

  • Coprenza: media
  • Formulazione: cremosa-liquida
  • Finish: satin
  • SPF: no
  • Costo: 24,50€
  • 5 ml

Questo correttore è ideale per che ha la pelle senza troppe imperfezioni e desidera un correttore minerale, non aggressivo, che copra ed allo stesso tempo dia luminosità al viso. Come ogni prodotto della linea Mineralize, ha coprenza media, ed idratante. Io ho il Mineralize Foundation compatto, mi piace molto ma la coprenza è davvero leggera, idratante e non aggressivo..ideale per la domenica, per far riposare anche la pelle. 😉 Il costo comunque rimane troppo alto a mio parere, considerando anche la quantità di prodotto. MAC rincara i prodotti Mineralize perchè più “naturali”.. non saprei quanto vero ci sia, però sicuramente le formulazioni sono differenti, e si vede che c’è uno studio diverso dietro a questa linea.

Qual’è la vostra esperienza con i correttori? Ci sono altre marche, perchè no meno costose, che danno risultati degni da entrare nel nostro beauty?

||||| 9 Love it! |||||

6 thoughts on “Correttori MAC: guida

  1. ciao,scusami io ho la pelle frassa e le occhiei scure..ma il problema è che ho troppe pieghette sotto l’occhio…sai dirmi se qualcuno di questi correttori non entra nelle pieghette???grazie =)

    1. Ciao!! Io ho attualmente il select cover up, è bello perchè ha un’alta coprenza e si fissa bene senza entrare nelle pieghette. Lo studio finish è più cremoso, mentre il select è liquido. Credo sia il migliore! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *