Ocean Blue Nail Art

Come vi avevo promesso… ecco la seconda Nail Art con i pigmenti per smalto semi permanente.

La mia collezione di colori non è delle più ampie, tranquille, è perchè sono solo all’inizio! 😛 Su internet è possibile trovare dei pigmenti pensati apposta per questi smalti. Si chiamano CND Additives: sono polveri con cui è possibile sbizzarrirsi nelle nail art più artistiche e colorate.

Grazie all’uso di pigmenti super colorati è possibile ovviare alla mancanza di smalti colorati.. In questa nail art, semplicissima, vi mostro l’uso dei pigmenti come fossero veri e propri colori.

Qui ho applicato il Base Coat, che ha riposato 120 secondi nella lampada UV, seguito da uno strato di Moonlight&Roses, uno smalto bianco perlato, che ho usato per creare una base uniforme. Dopo averlo fatto passare nella lampada UV,  va mantenuto lo strato “appiccicoso”, utile per far aderire i pigmenti. Sulle dita ho quindi passato il pigmento Deep Blue. Una sola spolverata basta per creare un colore omogeneo e coprente.

Deep Blue, Emerald Mirage

Deep Blue, Emerald Mirage

Su pollice e anulare ho spolverato delicatamente il colore Deep Blue sulla radice, seguito dal pigmento Cerulean Blue (metà unghia) Infine ho completato con una passata di Emerald Mirage (un bellissimo verde-oro) su tutta l’unghia.

Dopo aver completato le unghie con i pigmenti, va passato un layer di Top Coat che sigilla i pigmenti. Attenzione a non sporcare il pennellino e a coprire bene l’unghia. Tutto quello che non è coperto e sigillato dal topcoat verrà rimosso, quando, dopo aver passato le unghie nella lampada UV, passerete il Cleanser che lucida la manicure e rimuove i pigmenti che sono d’eccesso.

Et voilà! Manicure fatta, senza smalto blu! 🙂

CND Shellac Additives

CND Shellac Additives

Ocean Blue Nail Art

Silvia

||||| 0 Love it! |||||

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *