La mousse che non fa per me

Erano ormai mesi, se non anni che non cambiavo mousse. La mia preferita però non è presente nel mio nuovo supermarket (santi numi!!). Quindi, dopo settimane di “aspetto che magari l’avevano solo finita” ho dovuto provare una nuova mousse, la Testanera Palette Invisible.

Palette-testa-nera-mousse-invisible

Promette una tenuta a lunga durata, extra forte per resistere all’umidità mantenendo però la leggerezza dei capelli, senza incollare.

Palette-testa-nera-mousse-invisible

Già dalla prima applicazione però ho notato che i capelli erano diventati molto secchi ed i ricci non mantenevano la loro forma, separandosi e rendendo la mia chioma estremamente crespa e gonfia. ..Quasi così

capelli-crespi-recensione

Lì per lì ho pensato che fosse il tempo: durante giornate particolarmente umide i capelli spesso si ribellano. Ma dopo due, tre quattro lavaggi ho capito che il problema era lei. Il risultato dopo l’asciugatura era sempre lo stesso. Una chioma indomabile, secca, crespa e difficile da gestire. Inoltre il volume che creava era disomogeneo, rendendo impossibile fare qualsiasi cosa. L’unica acconciatura che potevo permettermi era la mezza coda, o lo chignon. Direi che qualcosa non andava.

Palette-testa-nera-mousse-invisible

Quindi stanca di combattere, dato che sentivo i capelli seccarsi di giorno in giorno, ho fatto uno shampoo delicato, applicato una maschera nutriente (qui la mia preferita) e usato una mousse diversa.

Ecco che i miei cari capelli sono tornati normali: nutriti, morbidi, elastici.

ricci-capelli-riccio

Voi l’avete provata?

Silvia

||||| 0 Love it! |||||

4 thoughts on “La mousse che non fa per me

  1. Io non ho mai trovato una valida spuma per capelli! Ho i capelli mossi, crespi. Volevo una spuma che fosse in grado di ravvivarli e togliere l’effetto crespo, però mai trovata..
    Questa non la conoscevo e dopo la tua esperienza non la proverò!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *