Manicure semi permanente: lo smalto nude per ogni occasione

In questo periodo di matrimoni, uno smalto semi permanente neutro, elegante e fine diventa un must, sia che tu sia la sposa, che la damigella o una invitata alla cerimonia. Io ho provato questo smalto semi permanente della Layla Gel Milky White n.22. 

Dal nome vi aspettereste un bianco coprente, un bianco latte appunto. Invece questo smalto è sì bianco, ma leggermente più trasparente. Il risultato è questo. La manicure semi permanente con questo smalto Milky White è assolutamente perfetta e delicata: le mani sembrano molto curate ed eleganti. Il colore, devo ammettere, mi piace un sacco. Non importa con che vestito avete deciso di uscire la mattina, o che outfit avete deciso di indossare ad un eventuale matrimonio. Questo smalto si sposa bene con tutto. Scusatemi il gioco di parole 😉

 

Come realizzare la manicure con questo smalto semi permanente? Facile. Io ho usato come base il base coat della Shellac CND.
Una passata nella lampada UV e poi ho applicato il colore Milky White. Nelle foto potete vedere la manicure realizzata con una sola passata di colore. Nel caso vogliate rendere più intenso il colore latte dello smalto semi permanente basterà fare una seconda passata.
Infine ho sigillato la manicure con lo smalto trasparente sempre della linea Shellac CND.

 

Vi lascio alla review completa degli smalti Shellac, in cui vi descrivo tutti i passaggi. La potete trovare qui

 

Secondo me questo colore è talmente delicato e facile da portare che potrebbe essere ideale non solo per invitati o damigelle, ma anche per la sposa. Io adesso vi parlo di matrimoni, ma in realtà secondo me questo è uno smalto semi permanente da avere assolutamente nella collezione di colori: insieme al rosso, un colore nude, delicato e perfetto per ogni occasione.

Cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione qui sotto!

Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.