Ocean Blue Nail Art

Come vi avevo promesso… ecco la seconda Nail Art con i pigmenti per smalto semi permanente.

La mia collezione di colori non è delle più ampie, tranquille, è perchè sono solo all’inizio! 😛 Su internet è possibile trovare dei pigmenti pensati apposta per questi smalti. Si chiamano CND Additives: sono polveri con cui è possibile sbizzarrirsi nelle nail art più artistiche e colorate.

Grazie all’uso di pigmenti super colorati è possibile ovviare alla mancanza di smalti colorati.. In questa nail art, semplicissima, vi mostro l’uso dei pigmenti come fossero veri e propri colori.

Qui ho applicato il Base Coat, che ha riposato 120 secondi nella lampada UV, seguito da uno strato di Moonlight&Roses, uno smalto bianco perlato, che ho usato per creare una base uniforme. Dopo averlo fatto passare nella lampada UV,  va mantenuto lo strato “appiccicoso”, utile per far aderire i pigmenti. Sulle dita ho quindi passato il pigmento Deep Blue. Una sola spolverata basta per creare un colore omogeneo e coprente.

Deep Blue, Emerald Mirage

Deep Blue, Emerald Mirage

Su pollice e anulare ho spolverato delicatamente il colore Deep Blue sulla radice, seguito dal pigmento Cerulean Blue (metà unghia) Infine ho completato con una passata di Emerald Mirage (un bellissimo verde-oro) su tutta l’unghia.

Dopo aver completato le unghie con i pigmenti, va passato un layer di Top Coat che sigilla i pigmenti. Attenzione a non sporcare il pennellino e a coprire bene l’unghia. Tutto quello che non è coperto e sigillato dal topcoat verrà rimosso, quando, dopo aver passato le unghie nella lampada UV, passerete il Cleanser che lucida la manicure e rimuove i pigmenti che sono d’eccesso.

Et voilà! Manicure fatta, senza smalto blu! 🙂

CND Shellac Additives

CND Shellac Additives

Ocean Blue Nail Art

Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.